Torta senza uova e senza zucchero

A chi nn è capitato di aver finito la colazione per L‘ indomani: no muslei , no biscotti . E di aver pensato di fare una torta ma, di nn avere ne‘ uova ne‘ zucchero.

Ecco qui una ricetta facile e veloce :

Ingredienti:

60 gr di burro a temperatura ambiente

2 cucchiai di miele

360 grammi di farina

375 ml di latte

buccia di arancia biologica

20 grammi di cacao amaro

17 grammi di lievito per dolci

zucchero a velo

Procedimento:

Accendere il forno a 180 gradi.

Mescolare il burro con il miele,fino a quando non si è ottenuto un impasto omogeneo.

Aggiungere la farina, la buccia grattugiata di arance e il latte e mescolare fint‘anto nn si sia ottenuto un impasto soffice.

Aggiungere il cacao e il lievito e amalgamare tutto l’impasto.

Imburrate la teglia e verdate l‘impasto. Cuocete per 20 min a 180 gradi.

Una volta pronta servite su un piatto a spolverare con zucchero a velo.

Acroyoga per le famiglie


Un avvenimento molto carino a cui ho partecipato oggi è stato: Acroyoga per le famiglie . È molto divertente , si ha la possibilità di trascorrere un pomeriggio in movimento con i propri bambini . Il workshop è stato molto divertente e i contenuti erano tarati per i bambini.
un attività sicuramente da ripetere.

Startup digest newsletter

Spesso vi rendite condo che vorreste fare di + per la citta’ in chi vivete. Ognuno di solito prova a promuovere le initiative che le interessano nella proprietari citta’. Un tema che mi a-passions motto e’ la technologie, per questo motivo mi piace l’idea di promuovere come volontaria un’iniziativa che incentiva lo sviluppo di technologia a livello locale. (StartupDigest).Mi piace che sia promosso il dialogo a livello locale.

Spero che questo mio piccolo contributo possa incentivare lo sviluppo technologico e la creation di novel startup a Norimberga.

La merendina

Una merendina appropriata deve contenere buona parte degli elementi. Una buona merenda non dovrebbe contenere dolci, biscotti. Per due semplici motivi: i bambini si abituano a mangiare una dieta + sana e frutta e verdura . La nostra merendina consiste : pane fatto in casa, olio di oliva biologico della nostra campagna , parmigiano , prosciutto cotto biologico , pera bio, mandarino biologico , un pezzettino di melograno bio, carote e cetriolino bio e qualche mandorla .
Anche se il bambino all‘ inizio sarà un po‘ sorpreso da tanta frutta e verdura alla fine si abituerà a mangiarla con piacere.

Le spiagge

Durante la bella stagione a Norimberga lungo il fiume Pegnitz è possibile affittare dei pedalò o delle canoe.
Nell ‘ ultimo anno hanno ribonificato il fiume e hanno creato delle piccole isolette naturali dove le papere e i vari uccelli nidificano.

È un attività molto bella ed è molto piacevole spostarsi lungo il fiume durante una giornata soleggiata. Consiglio vivamente questa attività sia con i bambini che ci gli amici .

Il ricettario per i bambini

Basta poco per coinvolgere i vostri bambini durante la preparazione della cena. Il metodo + divertente che abbiamo trovato insieme è quello di preparare una ricetta insieme , dare loro spazio per aggiungere spunti e ingredienti alle vostre ricette e dopo scrivere insieme gli ingredienti con dei disegni e farglieli colorare.

Questa attività può essere fatta da bambini di diversa età. Nel mio caso gli ingredienti sono scritti dalla mia bambina + grande e invece i disegni sono fatto e colorati dal bambino + piccolo.

Una nuova avventura con “the class”

Oggi è una giornata piovosa e uggiosa. Dopo un’estate lunga e piena di attività. Mi ritrovo a casa a cercare delle idee per trascorrere il tempo con i bambini e trovare del tempo per me .

Con i bambini decidiamo di fare del teatro , n collare le figurine su un album della croce rossa, disegnare e costruire un castello. Io cercando di mantenere fede al piano di rimettersi in forma svolgo i miei esercizi quotidiani. Purtroppo visto il terribile tempo deciso di non andare fuori a correre / camminare. Decido di provare una lezione online di “theclass” (https://theclass.com/the-course).

Il corso è decisamente diverso rispetto ai corsi online che ho tenuto. È energetico e divertente. Abbastanza inteso, lo trovo estremamente divertente. La cosa che mi è piaciuta di + è stata quella di poter fare gli esercizi e ballare insieme ai bambini. Mi sono inscritta alle prime due settimane di prova. In questo periodo deciderò se continuare o no questa attività .

Mettersi n forma in gravidanza

A chi non è capitato di sentirsi dire : oH sei incinta devi mangiare per due. Personalmente non sono d’accordo con questa affermazione. Io credo che sia invece importante mangiare sano: no fritti, tante verdure , non cibo complessi. Inoltre penso che sia molto importante muoversi : camminare , nuotare , andare in bici.Se le condizioni fisiologiche sono normali e non c è nessun motivo per cui bisogna stare seduti sul divano tutto il giorno. Prendere troppi chili : + di 13 kg secondo diverse fonti non è del tutto salutare. Ovviamente prima di intraprendere qualsiasi attività sportiva e’ importante consultare il proprio ginecologo.

il mio piano di attività prevede:

  • Ogni giorno 30 min di camminata / corsa per chi è già allenata ogni giorno
  • 2-3 volte a settimana bicicletta
  • 2-3 volte a settimana nuoto
  • addominali ogni giorno 3 serie da 10
  • plank ogni giorno 30 sec per 3 volte
  • esercizi per le gambe 3 serie da 8

Per L’ alimentazione vi invito a rivolgervi ad un dietologo: io personalmente provo a mangiare sano , non bere alcolici e bere tanta acqua e tisane .

per preparare il corpo potrebbe essere utile anche utilizzare delle creme per evitare le smagliature . Si trovano in farmacia e sono indicate le donne incinte .

se non è possibile correre o andare in bici per via del meteo non favorevole : di solito faccio delle sessioni online o con Michael Hunzinger o con Tamara Lung.

La dieta :

L idea originale di mangiare uno Smoothie a cena non è mai andata in porto , mi chiedo se sia una mancanza di volontà o semplicemente la difficoltà nel cucinare diverse cose per diversi componenti della famiglia.

Prima di rivolgersi ad un dietologo un consiglio potrebbe essere quello di tenere un diario alimentare. Ce ne soni diversi online che addirittura contano le calorie. Il vantaggio è quello di avere una visione per voi e per il vostro dietologo di cosa mangiate. Ad esempio io ho realizzato che mangiavo troppi carboidrati e pochissima verdura. È un semplice modo per cercare quotidianamente di limitare le calorie ingerite.